Estratto – 7

"La spada sfrecciò al collo di Evelet, ma appena prima di dargli il colpo di grazia, mi fermai. L'ira funesta serpeggiò nel buio del mio essere appena mi resi conto della schiacciante vittoria. Volevo distruggere e uccidere. Non lui, piegato sulle ginocchia, gli occhi spalancati, appoggiato alle braccia, la crocchia di capelli, come quella del… Continua a leggere Estratto – 7