Estratto – 20

"Giocherellava con la spada, passando avanti e indietro davanti al portone d'entrata. Era nella galleria ad aspettare da più di mezz'ora e nessuno si era fatto vivo. Morgàn e Miniey sapevano che sarebbe arrivato, ma pareva si fossero dimenticati. Continuò a muoversi, con fare nervoso. Poi scocciato, disegnò un simbolo sulla serratura che si aprì… Continua a leggere Estratto – 20