Estratto – 17

"Lo spostai e lasciò fare. Accesi una sigaretta, appoggiandomi al balcone. Era ancora ben sistemato e con un saltino mi sedetti sulla stretta ringhiera. Alzai la testa e osservai il fumo aleggiante in aria. Feci un altro tiro e lasciai che si riversasse intorno al viso scolpito e inquietante dello sgradito ospite. -Me ne daresti… Continua a leggere Estratto – 17