Dietro le quinte di Alessia Ferrario – Segnalazione

Oggi nella rubrica Aedifico spazio autori accolgo Alessia Ferrario e il suo romanzo intitolato Dietro le quinte, autopubblicato nel 2020.

Dietro le quinte, Alessia Ferrario, autopubblicato 2020

Commento

Dietro le quinte si apre con un gioco di luci e ombre tra l’intraprendente Nicole alla sua prima esperienza cinematografica e l’intrigante Jack, astro nascente del panorama attoriale di Broadway. La protagonista è messa alla prova dal fascino e dal talento dell’attore, coltivati e accresciuti in maniera differente rispetto ai talenti sviluppati da Nicole; se l’uno pare abbia nel sangue le doti da sviluppare, l’altra comprende fin dalla sua infanzia quanto la costanza e la disciplina siano fondamentali per il raggiungimento dei progetti di vita nonostante il destino avverso. I conflitti tra i due non terminano quando instaurano una relazione, bensì si acuiscono. Le carriere intraprese li conducono verso una strada difficile da compiere assieme soprattutto a causa delle avversità provocate dalla distanza e dai mutamenti personali e professionali. Ogni ambito dell’esistenza di Nicole è messo alla prova senza esclusione di colpi. La storia con Jack è una delle esperienze che formano il primo gradino della scala della sua crescita. Gli stravolgimenti nel mondo cinematografico comportano lo sviluppo di una nuova dimensione della protagonista; le insicurezze vengono comprese e perdono il loro peso esistenziale nel superamento delle vicissitudini a favore di emozioni come la disperazione e la rabbia che si tramutano poi in una consapevolezza basata sulle capacità personali, sulle scelte compiute e sul valore delle persone a lei care. Nel complesso Dietro le quinte è una buona storia, ma avrei preferito un maggiore dettaglio nelle ambientazioni; sono presenti delle imperfezioni stilistiche che rallentano il ritmo della lettura e le componenti psicologiche ed emozionali dei personaggi vengono, in alcune parti, sormontate da una narrazione rapida che non ne sviscera le dinamiche. Originale è la scelta dell’autrice di narrare un arco lungo della vita della protagonista; questa peculiarità permette al lettore di vivere con pienezza e continuità le vicissitudini della carriera di una donna intelligente, talentuosa, caparbia e resiliente.

Trama

Nicole Blunch ha venticinque anni. Adora New York, adora recitare e non ha intenzione di tornare a casa, a San Francisco, e lavorare come avvocato nello studio legale di famiglia. Incuriosita da quel mondo magico inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo interpretando un cortometraggio che si rivelerà essere il punto di svolta della sua vita e si innamorerà di Jack Farrell, attore emergente pieno di fascino e carisma. Nicole entrerà così a far parte di un ambiente difficile e spietato e, nel corso degli anni, si troverà a fare i conti con una vita che la metterà di fronte a molte sfide. In questo viaggio dietro le quinte, riuscirà Nicole a raggiungere tutti i suoi obiettivi?

Biografia

Nella vita di tutti i giorni sono circondata da numeri, registrazioni di partita doppia e pratiche, ma nel tempo libero lascio andare la perfezione dei numeri e mi lascio trasportare dalle storie contenute nei libri, nei film e nelle serie tv. Mi piace trasformare la mia fervida immaginazione in parole su un foglio bianco, accompagnate da un po’ di musica in sottofondo. Come disse una volta Rory Gilmore “vivo in due mondi…”. “Dietro le quinte” è il mio primo libro autopubblicato.

Estratti

I

“Nicole si guardò attorno, leggermente spaesata. Era passata dai corridoi claustrofobici dei teatri di New York a un vero set cinematografico. Tutti, intorno a lei, camminavano decisi e sicuri, come se ognuno di loro avesse bene in mente quale fosse il proprio compito in tutto quel trambusto. Dal canto suo, non sapeva dove andare e cosa fare. La truccatrice l’aveva lasciata sola, in un enorme capannone illuminato a giorno, in mezzo a un set allestito in stile anni ’20. Sentiva il cuore battere forte, un rimbalzo nel petto regolare ma frequente, che la rendeva agitata più di quanto non lo fosse già.”

II

“Stancamente, si trascinò verso il suo appartamento, guardando di sfuggita il telefono mentre camminava sul marciapiede. Alle nove di sera, nel suo quartiere, il traffico si volatilizzava, sui marciapiedi si incrociavano poche persone, calava una tranquillità irreale, distante dal caos del centro città. Nicole sentì un rumore di passi alle sue spalle, ma non se ne preoccupò. Era quasi arrivata al suo palazzo. 

All’improvviso, sentì una voce e si voltò. 

«Nicole!».  

Un calore improvviso le si irradiò dalla guancia e, per un secondo, le si oscurò la vista. Qualcosa di duro e freddo l’aveva colpita sul volto, mentre si stava voltando.”

III

“Aveva rincorso per tutta la vita qualcosa che le era sfuggito. Prima il ballo, poi la giurisprudenza. Si era ritrovata tra le mani la recitazione e l’aveva fatta crescere, trasformandola in qualcosa di importante, che l’aveva accompagnata fino a quel momento. Ma era sempre stato qualcos’altro a scegliere per lei. Il fato, l’occasione, la fortuna, la sofferenza e lei si era semplicemente lasciata trasportare. Col tempo sarebbe passata sempre più inosservata, si sarebbero dimenticati di lei e sarebbe diventata una delle tante attrici che avevano avuto successo. E le andava bene così.”

Curiosità e approfondimenti: la passione per la scrittura costruita mattone dopo mattone

Parola all’autrice, Alessia Ferrario

Il passaggio da lettrice a scrittrice è stato semplice e naturale. Da bambina grazie alle fiabe ho navigato fino a luoghi straordinari e ho voluto crearne di miei, intimi e personali. Ho sempre inventato storie per gioco, ma solo durante la scuola superiore mi sono messa a scrivere; in quel periodo non ho mai trovato il coraggio di andare fino in fondo e così per tanto tempo ho lasciato le mie storie incomplete o chiuse in un cassetto.

Col passare degli anni ho accantonato questa passione: complice la vita adulta, il lavoro e le responsabilità… ma senza mettere la parola fine. Dopo diverso tempo, in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di stimoli, un pizzico di fantasia e mondi nel quale trascorrere il tempo libero, è nato il personaggio di Nicole e di conseguenza il romanzo Dietro le quinte.

Ho lavorato alla storia per diversi mesi, cercando di trovare la trama giusta, i personaggi migliori, donandogli una struttura e una forma che alla fine mi rendesse soddisfatta. Percorso faticoso e altrettanto bellissimo. Il passaggio dal file di Word alla pubblicazione è stato una sfida con me stessa per superare la barriera tra paura e imbarazzo che mi ha sempre bloccata. E a dirla tutta, dopo tanto lavoro e impegno, sarebbe stato ingiusto lasciare nascosta questa storia.

Oggi divido il mio tempo tra i numeri ordinati e precisi e una nuova storia che disordinatamente e sorprendentemente sta prendendo forma e colore. Ho scoperto con Dietro le quinte di non temere più la scrittura, ma di volerla come compagna di viaggio ancora per tanto tempo.

Scheda libro

Titolo: Dietro le quinte

Autrice: Alessia Ferrario

Case editrice: Self-published

Genere: romanzo romance drama

Pubblicazione: ottobre 2020

N.Pagine: 121

ISBN: 9791220071802

Formato: Kindle Unlimited e cartaceo

Prezzo: 2,99€ – 7,99€


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...