giulia-coppa-scrittrice-blog-pensieri

Vorrei, ma ora non voglio

Vorrei accasciarmi a terra e urlare al mondo che non ce la faccio più. Riesco a malapena a respirare e il dolore per ciò che vedo intorno a me mi opprime.

Dolci parole delle persone amate tentano di tirarmi su il morale, ma cosa ne è di me dopo i complimenti, dopo gli apprezzamenti, dopo le lodi, se pare che le stesse persone che mi hanno rivolto certe parole, subito dopo sembra che voltino altrettanto dolcemente le spalle da un’altra parte?

Vorrei che nessuna parola fosse spesa per me quando è così difficile mostrarmi un sorriso sincero. Vorrei che nessuna stretta di mano fosse forte e calorosa perché sarà la stessa mano che stringerà gli artigli del diavolo.

Ora non voglio restare qui a pensare che sia tutto inutile, che non ne valga la pena, perché tra le mille mani e i mille sorrisi uno sarà vero, profondo ed eterno.

fumo-pensieri-blog-scrivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...