Tutto possa

equa-riflessioni-aforismi-giulia-coppa-scrittori-libro

Che tutto possa ricominciare Magari sulle note fosche di un vento troppo caldo per il periodo, indomito quanto gli oceani.  

Osservare

equa-riflessioni-aforismi-giulia-coppa-scrittori-libro

Il 2018 mi ha regalato un dato di fatto stringente come il tempo che passa: gli ostacoli della vita superano di gran lunga la cima della montagna di libri che vorrei leggere. Immaginate di osservare la cima simile per altitudine al Monte Bianco, beandovi del momento in cui sarete finalmente sulla punta. Arriverete lassù con… Continue reading Osservare

Devo decidere?

giulia-coppa-scrittrice-blog-pensieri

Devo decidere dell'amore e capire se il suo sbocciare fosse frutto di una solleticante infatuazione oppure bocciolo dolce ed eterno. Devo decidere, ma come decidere? Molti dubbi e preoccupazioni attanagliano le notti. Persino i sogni vorrebbero consigliarmi però percepisco che una soluzione non è ancora afferrabile all'orizzonte.

Per quale motivo?

giulia-coppa-scrittrice-blog-pensieri

Quando una persona non vuole ammettere di essere stupita dalle azioni che compiono intorno a lei, reagisce in maniera negativa. Perché mai sembra sempre più semplice criticare piuttosto che chiedere il come e il Perché delle azioni compiute? Quale motivazione soggiace alla malvagità gratuita? Come rimediare alle parole che portano un dolore futile, fonte di… Continue reading Per quale motivo?

Non c’è una fine

equa-riflessioni-aforismi-giulia-coppa-scrittori-libro

Giungere a una conclusione non è una vera e propria fine, ma semplicemente un modo di constatare come i periodi giungano a un termine. La suddivisione del tempo e delle esperienze può essere operata in vari modi. Piccole conclusioni che formano una grande conclusione e portano verso un inizio.

Aria di cambiamento

giulia-coppa-scrittrice-blog-pensieri

Aria di cambiamento, vento di rinascita. Il cuore sussulta e la mente esulta. Intorpiditi da tempo, i sensi riemergono vividi dalla melmosa mediocrità. Una manciata di giorni e una parte si risolverà. Perché attendere quando puoi prendere? Perché solo comprare quando qualcosa di superiore puoi possedere? Perché procrastinare quando il successo vorresti afferrare?